CRIPTOVALUTE

Le criptovalute si confermano le regine degli attuali investimenti in contratti per differenza, con ricche offerte da parte dei migliori broker di trading online e caratteristiche tecniche come la velocità delle transazioni e bassi costi di commissione che le rendono ricercate anche come mezzi di pagamento online.

Tutto il sistema, infatti, è regolato interamente sul web su piattaforme decentralizzate e sofisticati sistemi di crittografia. La volatilità nel breve termine e anche in una stessa sessione, invece, ne ha portato ad una maggiore richiesta in operazioni di trading in CFD.

Tra gli asset più popolari per investire in trading sui contratti per differenza, le criptovalute stanno conquistando i trader di tutto il mondo e diventando un punto di riferimento molto importante rispetto ad altri illustri mercati. Sono delle monete digitali scambiate interamente sul web e con sistemi di crittografia tra i più sofisticati per proteggere anche i dati dei trader.

I pagamenti, avvengono con tempi velocissimi e con bassi costi per le commissioni, rendendo tali soluzioni molto utili per regolare le principali transazioni sul canale del web. Forti, anche in operazioni di trading in CFD con prezzi che cambiano molto velocemente anche in più sessioni per inserimenti di operazioni di vendita o di acquisto a spread tra i più competitivi da parte dei migliori brokers ad offrire queste nuove monete digitali.

La più famosa e anche la più negoziata in operazioni di trading in CFD, è la Bitcoin. Lanciata per la prima volta nel 2009 con quotazioni di circa 0,008 dollari,nelle sessioni di Maggio 2018 ha raggiunto nuovi traguardi di 8070 dollari.

Tuttavia anche altre illustri criptovalute come Ethereum, Dash, Litecoin e molti altri, registrano importanti numeri sul trading in CFD e con offerte da parte dei migliori brokers per iniziare con piattaforme sicure e con quotazioni in tempo reale per seguire le rapide evoluzioni di prezzo delle monete digitali, conti demo per simularne delle operazioni con un capitale virtuale e formazione gratuita dopo l’apertura di un primo conto di trading.

Tra le caratteristiche tecniche delle criptovalute più famose è da precisare nuovamente l’assenza di una autorità centrale nella fase di emissione e di circolazione e di una forte volatilità nel breve termine che ne suggerisce l’importanza di continue analisi grafiche.

Andando nello specifico delle più famose, una menzione speciale va alle IOTA e all’internet delle cose. Questa criptovaluta, è specializzata per i piccoli pagamenti online in tempi veloci e zero costi di commissione e con l’applicazione di tecnologia come la Tangle che prevede una conferma sulla transazione avviata direttamente dai suoi utilizzatori e non un classico sistema di mining, ossia di estrazione dei dati, come nelle altre criptovalute.

Criptovalute famose come Bitcoin ed Ethereum, basano le loro caratteristiche tecniche su una blockchain pubblica e sulla conservazione dei dati su registri pubblici. Le stesse, sono poi scambiate con piattaforme peer to peer decentralizzate con diversi tempi di esecuzione. I bitcoin, pur rappresentando le più note criptovalute, presentano tali tempi ancora molto alti, contro livelli abbassati anche a pochi secondi dell’ethereum.

Caratteristiche tecniche come la velocità nei pagamenti online, sono anche presenti in criptovalute famose come i litecoin. La più recente tecnologia del SegWit, infatti, ne ha migliorato tali caratteristiche e contribuito ad aumentarne il successo in termini di scambio tra gli utilizzatori sul web.

Le quotazioni delle criptovalute sono caratterizzate da un elevato livello di volatilità. Questo significa che si possono osservare delle variazioni di prezzo estremamente accentuate anche in intervalli di tempo molto piccoli. Si tratta di un vero e proprio incubo per chi investe in criptovalute acquistandole direttamente ma anche di un’occasione ghiotta di guadagno per chi investe facendo trading con i CFD.

Le offerte in merito, puntano ad offrire una buona di trading semplice e all’avanguardia con strumenti avanzati per le analisi grafiche in tempo reale e conti di pratica e reali per investire subito sulle cripto migliori come:

  • Bitcoin. Più volte citate in questa guida, sono la prima criptovaluta creata in questo nuovo e interessante settore. Dal 2009 ad oggi, tanti i risultati raggiunti come i traguardi di 3000 dollari nella sessione di Giugno e di 4800 nella sessione di Ottobre 2017. Nel mese di Maggio 2018, la criptovalute ha raggiunto quota anche 8100 dollari, ponendosi tra le più interessanti di questo settore.

  • Bitcoin Cash. Presente solo da pochi mesi nel settore delle criptovalute, offre una dimensione di 8MB per l’esecuzione di un pagamento con tempi molto più veloci rispetto ai bitcoin. Interessanti, anche le sue ultime quotazioni di Maggio 2018.

  • Ethereum. E’ considerata tra le principali antagoniste del bitcoin per i diversi risultati raggiunti nel tempo sulle quotazioni online. Basti pensare che il suo prezzo di esordio è stato di circa due dollari e che nel 2018, sono stati raggiunti prezzi oltre i 676 dollari sulla sessione del 18 maggio 2018 (i dati si riferiscono al momento della realizzazione di questa guida per aggiornamenti in tempo reale ti consigliamo analisi dirette in piattaforma sulla criptovaluta essendo tale settore molto volatile.

  • Ripple, è tra le criptovalute più simili ai bitcoin e con ottime prestazioni nelle ultime quotazioni di Ottobre 2017. Create nel 2013, presentano bassi costi per l’esecuzione di un pagamento sul canale del web.

  • Litecoin. Sono tra le criptovalute che più hanno puntato ad una maggiore velocità sui tempi dei pagamenti online. Anche le quotazioni in CFD sono tra le più interessanti con prezzi raggiunti nel mese di Maggio 2018 oltre i 132 dollari.

  • Dash. Conosciute anche come Xcoin, puntano sui tempi molto veloci per il pagamento online su piattaforme decentralizzate. Quotazioni interessanti nel settore dei CFD e anche in questo mese di Maggio 2018.

  • Neo. Moneta con caratteristiche che ricordano l’Ethereum e con un accesso più veloce grazie alla compatibilità con più comuni linguaggi di programmazione come Java, raggiunge nel mese di Maggio 2018 quotazioni positive oltre i 58 dollari.

  • IOTA. Con una tecnologia specifica come la Tangle e zero costi di commissione per i pagamenti online, la criptovaluta in questione inizia a registrare degli importanti numeri nel settore. Nel mese di Ottobre 2017 le sue quotazioni sono in crescita. Nel mese di Maggio 2018 le sue quotazioni sono in crescita.

  • Ethereum classic. Più comunemente intesa come seconda versione dell’Ethereum a seguito di una recente scissione nel team di sviluppatori, è tra le monete digitali più richieste con un prezzo di quotazione massima molto interessante raggiunto nel mese di Maggio 2018.

  • OmiseGo. Costi limitati e tempi veloci per un pagamento anche per le nuove OmiseGo. I prezzi di quotazione in CFD, infatti, sono molto interessanti e solo nel mese di Maggio 2018 hanno raggiunto prezzi vicini a 12 dollari.

  • Monero. Tra le più giovani criptovalute, registra numeri importanti nelle ultime quotazioni di Maggio 2018.

  • Stellar Lumens (XLM). Pochissimi broker offrono questa nuova criptovaluta nata nel 2014 ma con prestazioni molto interessanti avviate nelle prime sessioni del 2018. Tra i principali risultati, è da notare una quotazione di 0,3105 nella sessione mattutina del 18 maggio 2018.

  • OmiseGo. Tra le criptovalute emergenti del momento e oggetto di un interessante finanziamento nonché partecipazione da parte dei fondatori dell’Ethereum, punta a realizzare un sistema di scambio diretto delle cripto con bassi costi online. In operazioni di trading in criptovalute, ha raggiunto quotazioni di circa 12 dollari nelle principali sessioni del mese di Maggio 2018.

  • Qtum. Tra le esclusive di pochissimi broker, basa il suo successo su una distribuzione più agevole della criptovaluta grazie ad un algoritmo molto avanzato come il Proof of Stake. Sulle ultimi quotazioni del mese di Maggio 2018 ha raggiunto valori positivi di 15.56 dollari.

  • EOS. Tra gli esordi più giovani nel settore delle criptovalute ovvero il 2017, questa criptovaluta è in grado di supportare un maggior numero di transazioni online e senza commissioni applicate sulle suddette operazioni. Come quotazioni in operazioni in CFD, EOS ha raggiunto valori positivi di 12,75 dollari nella sessione mattutina del 16 maggio 2018.

  • Bitcoin Gold. Esordio nel settore delle criptovalute da poco più di un anno e come alternativa alla criptovaluta. I suoi punti di forza? Un processo più agevole in fase di estrazione dei mining. Per le quotazioni online registrate nella sessione di Maggio 2018, invece, siamo su valori positivi di 53 dollari.

  • Tron (TRX). Pochissimi mesi di attività per questa criptovalute con vantaggi oltre agli scambi digitali su servizi ulteriori forniti come intrattenimento sul web. E in quotazioni? I valori raggiunti nelle quotazioni di Maggio 2018 sono su 0,07 dollari e si potrebbero prospettare in futuro delle interessanti crescite online.

** I CFD SONO STRUMENTI FINANZIARI COMPLESSI E COMPORTANO UN ELEVATO RISCHIO DI PERDITA DEL       DENARO**